Listener (1)

Guida sicura? con pioggia o notturna adesso si può! DriveSafe lenses.

 

Frutto della ricerca Zeiss, le nuove lenti migliorano le condizioni visive dei guidatori più esigenti, sia in auto che in moto. L’85% dei portatori di occhiali, accusano fastidi di scarsa visibilità in condizione di bassa luminosità come nuvoloso, pioggia o notte. Il segreto di DriveSafe è racchiuso in tre caratteristiche che rendono le nuove lenti uniche.

1)*la Luminance Design Technology*: in condizioni di bassa o scarsa luminosità, come ad esempio di notte, quando piove o in giornate nuvolose, per chi guida è più difficile valutare le distanze e avere una corretta percezione degli spazi. La nuova lente, tenendo in considerazione le differenti condizioni di luce, permette una visione più naturale e di conseguenza un aumento della qualità visiva.

2)*Trattamento Duravision DriveSAFE*: ha l’obiettivo di risolvere le criticità procurate dai fari abbaglianti a led o allo xeno, che garantiscono si una maggiore intensità di luce, ma allo stesso tempo hanno incrementato il fastidio e la pericolosità di chi i fari li subisce provenendo dalla parte opposta.

3) Design Ottimizzato: permette una rapida messa a fuoco nel passaggio tra strada, cruscotto e specchietti retrovisori. Il design delle lenti è stato ottimizzato, soprattutto nelle lenti progressive, dove la sfida era maggiore, per permettere una veloce messa a fuoco a tutte le distanze e per garantire eccellenti dinamiche visive con una maggiore ampiezza e chiarezza nella visione da lontano.

1)* E’ noto infatti, che in condizione mesopica e scotopica, il diametro pupillare è maggiore e questo rende la performance visiva più scarsa. I contrasti e i colori meno nitidi, i contorni si fanno più sfuocati, la reazione visiva è meno rapida e la visione periferica più limitata.

2)* I ricercatori Zeiss hanno svolto esperimenti sugli effetti dell’abbagliamento supportati dagli esperti del L-Lab, istituto di ricerca specializzato nell’illuminazione per l’industria automobilistica, dall’università di Paderborn e da Hella KgaA. Hanno inoltre scoperto che lo spettro della luce blu dei fari moderni dell’auto produce il fastidioso abbagliamento avvertito dai guidatori compreso tra i 400 e 500 nm. A partire da queste ricerche è stato studiato che il trattamento Duravision DriveSafe che riflette la parte di lunghezza d’onda bassa della luce blu riducendo l’abbagliamento percepito.

Professional Ottica, è con Zeiss.

Listener (1)

Fonte Zeiss e Ottica Italiana.

Posted in Informazione, Prevenzione.

Lascia un Commento